SE TI INTERESSANO LE MIE CREAZIONI, VUOI CONOSCERNE I PREZZI, DESIDERI DELLE PERSONALIZZAZIONI O SEMPLICEMENTE VUOI DELLE INFORMAZIONI, SCRIVIMI A




griset@email.it




SARA' MIA PREMURA RISPONDERTI IL PRIMA POSSIBILE



UN GRAZIE DI CUORE




giovedì 3 agosto 2017

Proton Pack?

In questa estate fuori controllo,

il caldo torrido sta stravolgendo le nostre abitudini..

ci priva di forze e di idee.

Quindi non vi dovete stupire se questa volta 

vi presenterò una creazione che pur essendo sempre 

in stile fantastico

non fa esattamente parte del mio mondo.

Quando mi è stata commissionata,

non nego che sono stata tentata di rifiutare, ma poi mi son detta:

Che fai ? Ti arrendi? Non sia mai.. e così ho accettato la sfida !

Quindi con tanta pazienza e sfruttando il riciclo a più non posso

è con orgoglio che vi presento un

PROTON PACK

 

 

 

Se come me avete sgranato gli occhi,

potete capire il mio disorientamento iniziale.

Ma non potevo deludere le aspettative di un bambino di 3 anni

con l'aspirazione di essere un ghostbuster.. 

un acchiappafantasmi. 

E quindi è iniziata la ricerca su internet di come fosse fatto

uno zaino protonico e come adattarlo all'età del piccolo.

Poi la ricerca dei materiali..

 


..alcuni riciclati dagli scarti di casa come tappi, 

blister vuoti di medicinali,  filo elettrico e così via, 

altri nuovi ma rivisitati nell'utilizzo, come pezzi di tubature in plastica,  

 gomma per infiascare..

 

 

 Lentamente il tutto ha iniziato a prendere forma...


 

Una leggera cartapestatura, la colorazione, la vernice protettiva e...

fatevi sotto fantasmi !!

 


 

Ma un real ghostbuster deve avere anche la trappola 

per catturare i fantasmi ..

Ed il procedimento anche in questo caso è stato lo stesso



 


 

Ma la più bella soddisfazione è vederlo orgogliosamente indossato

nonostante le temperature proibitive.

 

 

 

Buona serata 

ed un grazie di cuore a tutte coloro che mi hanno scritto

  in questo lungo periodo meditativo.

 

 

 

 


lunedì 15 maggio 2017

Flower pencil

 

Quale migliore occasione 

per rientrare in questo nostro mondo fatato

che il giorno dedicato alla mamma...?

 

Niente rulli di tamburi nè creazioni particolari ... 

Un rientro tranquillo...

quasi in sordina...

come se non avessi mai abbandonato le pagine di questo mio blog.

 

E invece il tempo è passato e siamo già a festeggiare

tutte le mamme del mondo..

Vi mostro dunque cosa ho ideato ...

 

 

 

Matite da borsa..

piccole, pratiche, comodissime.

Ovviamente "vestite" a festa per l'occasione


 


 

 

All'origine erano color legno,

ma ho preferito tingerle e trasformarle in piccoli bouquet

e con ciascuna un messaggio speciale a seconda dell'occasione...

Mamma ...

Ti voglio bene ...

Buona fortuna ...





 

Spero davvero che le mamme che oggi le hanno ricevute

abbiano gradito questo piccolo pensiero d'amore

e mi auguro che siano piaciute anche a voi.

 

Un augurio a tutte le mamme

 

 

 


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...