SE TI INTERESSANO LE MIE CREAZIONI, VUOI CONOSCERNE I PREZZI, DESIDERI DELLE PERSONALIZZAZIONI O SEMPLICEMENTE VUOI DELLE INFORMAZIONI, SCRIVIMI A




griset@email.it




SARA' MIA PREMURA RISPONDERTI IL PRIMA POSSIBILE



UN GRAZIE DI CUORE




domenica 7 gennaio 2018

La vera Befana

 

Nel primo pomeriggio, passeggiando per il villaggio in festa, 

ho fatto un incontro veramente inaspettato.. la Befana!

"Anche per questo anno il mio lavoro è finito..." mi ha detto,

"Ho avuto qualche problema quando ho incontrato 2 tempeste più

violente del solito, ma la mia scopa è ormai collaudata

e anche grazie a lei, i miei dolcetti sono arrivati a destinazione."

Che strano.. non assomigliava affatto alla solita ..

vecchia strega.. dal naso lungo e appuntito !

" Purtroppo sono vittima di menti troppo fervide !"

Disse ridacchiando della mia espressione sbalordita.

 

 

 

"Forse sarebbe il caso di diffondere qualche utile informazione ...

 Il mondo pensa che sia un'arzilla vecchietta ...

in realtà .. beh sì, non sono una ragazzina

ma ho solo qualche centinaio di anni che diamine!

.. Una vita davanti !

Forse può trarre in inganno il fatto che i miei capelli

sono di colore grigio.. ma vuoi sapere una cosa?

Il loro colore dipende dalla farina che mi si è incrostata sopra nel tempo...

Io sono la più grande pasticcera del Polo Nord,

ed i miei dolcetti fanno impazzire Babbo Natale e gli elfi... 

tanto che lui stesso mi suggerì tanto... tanto tempo fa 

di regalare un po' delle mie dolcezze al mondo umano 

che di dolcezza ha sempre così tanto bisogno."

La osservai meglio e mi sorpresi nel notare la freschezza del suo viso

tondo e simpatico.

Folti e ribelli capelli color argento, raccolti in 2 lunghe trecce, 

le incorniciavano il volto dandole davvero un aspetto 

all'apparenza più anziano ...



"Ma poi fanno presto a criticare il mio abbigliamento !

Dovrebbero essere informati sul fatto che dopo le feste, 

i miei abiti migliori

sono tutti stesi vicino al camino, in attesa che si asciughino...

Hai presente quanto tempo ci vuole qui al Polo Nord per far

asciugare qualcosa ???

E poi, tutti gli anni, 

gli elfi più piccoli che mi circondano per avere la loro dose

 di dolcetti allo zenzero alle feste di Natale e fine anno,

 lasciano le impronte delle loro manine su tutti i miei vestiti!"

Mentre raccontava il fatto, non sembrava per nulla risentita,

anzi ...  direi più divertita che contrariata.

 "Ecco allora che ogni volta devo trovare un abito comodo, caldo, 

di poco valoree soprattutto resistente, per il mio grande viaggio!"

 

 

"Anche Babbo Natale rimase perplesso la prima volta che mi vide

con indosso questa palandrana ..! 

Ecco perchè mi regalò uno dei suoi famosi campanellini argentati

 per ornare il mio .. Cappellaccio, come lo chiama lui 

e due fiocchi meravigliosi che porto sempre con molto orgoglio... "

 

 

 

"Che dire d'altro... ?

Ho sempre con me la fedele scopa magica che 

mi aiuta a solcare i cieli di ogni paese..."

 

 

 

 

 "... e le mie calze piene di ogni tipo di leccornia. 

Ma non si tratta di banali calze... le faccio a mano...

una per una.. e mi piace curarle fin nei più piccoli particolari".

Ma perchè proprio delle calze ? Mi venne da chiederle ...

" Si vede che sei giovane...

dopo Natale qui al Polo Nord non c'è più un pacco..una scatola..

nè carta da regalo o nastro, fino a primavera, 

quando iniziano le prime consegne.

Allora, per ovviare a questo inconveniente,

pensai che dentro a dei bauli antichi, avevo centinaia di vecchie calze

che mia nonna amava rammendare e poi riporre in una sorta di collezione.

Non avrei mai potuto trovare niente di meglio!

E da quel giorno le calze furono i miei doni..."

 

 

Il cielo iniziava ad imbrunire ed il freddo si era fatto più pungente.

... Com'è fare questo ogni anno?...

"... E' Fantastico !!

Il senso delle feste è donare gioia  ...

e sono orgogliosa del mio lavoro!

A proposito ... mi dovrebbero essere avanzati dei biscottini

che ti vorrei proprio far assaggiare ..."

E prendendomi sotto braccio 

ci avviammo lungo il viale innevato 

mentre si accendevano le prime luci nelle case...




Materiali utilizzati: pallina polistirolo- tessuti vari- lana- rametti secchi- juta- colori- nastri- campanellino accessori metallo


 

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...